ELIMINA O RIDUCI CENTINAIA DI IMPREVISTI CON LEANFORMATICA®

LeanFormatica® è un documento operativo che ti aiuterà a capire come affrontare al meglio il cambio del gestionale aziendale.

Cambiare il sistema ERP seguendo le indicazioni contenute all'interno di questo documento permette di ridurre, mediamente del 30%, i tempi ed i costi consuntivi oltre ad evitarti stress e problemi indesiderati.

Scarica il pdf LeanFormatica®, è gratuito.

LeanFormatica® è stato scelto da:

Cos’è LeanFormatica® e
perché è necessaria una linea guida?

LeanFormatica è una parola che nasce dall’unione di Lean e Informatica. Si tratta di un protocollo che colma il divario comunicativo tra i tecnici informatici ed il bisogno di risultati concreti e vantaggiosi per l’operatività ed il business delle aziende clienti.

Cambiare il gestionale è un progetto difficile che diventa inevitabile quando gli utenti (Imprenditore, Manager, Dirigenti e dipendenti) lamentano gravi limitazioni operative. Nonostante gli obiettivi iniziali, tutte le ricerche di settore documentano le enormi difficoltà affrontate dalle aziende per cercare di ottenere i risultati concordati con i fornitori e, di conseguenza, gli inevitabili aumenti di tempi, costi e stress di gestione.

Cambiare non è difficile, ma tutto il “percorso” dev’essere contrattualizzato, scadenzato e previsto nei minimi dettagli. Compresi i costi e le responsabilità del fornitore.

LeanFormatica® può aiutarti in questo.

CONSULENZA
PERCHÈ SERVE
UN METODO

Chi ha già vissuto
il cambio del gestionale
dichiara che:

  1. Il costo economico ha superato di molto il preventivo iniziale (mediamente del 70%)
    così come i tempi per sostituire il gestionale (spesso si raddoppiano).
  2. dopo aver avviato il nuovo gestionale, questo manca di funzioni basilari oppure c’è stata una gestione complessa di procedure aziendali che
    hanno imposto costose  personalizzazioni. 
  3. il tempo dedicato dagli utenti (dipendenti, dirigenti,imprenditore) per seguire il progetto è stato molto più lungo del previsto oltre che ad
    essere utilizzato per risolvere le carenze del nuovo software.

Per evitare tutto questo, è importante avere un metodo. Solitamente le aziende non cambiano il software come fossero i calzini ed è quindi normale che tu non sappia alcune informazioni che troverai dentro LeanFormatica®. Per esperienza, ti posso dire che il fornitore non farà mai i tuoi completi interessi (spesso senza che ne abbia colpa) e chi rischia di più è sempre l’azienda.

Perchè rischiare? SCARICA GRATUITAMENTE IL DOCUMENTO.

ECCO ALCUNI DATI STATISTICI:

cambio del gestionale aziendale - dati statistici

  • aumento costi oltre il 20%
  • aumento costi oltre il 100%

cambio del gestionale aziendale - obiettivi

  • dei progetti raddoppia i tempi prima di raggiungere gli obiettivi attesi
  • non raggiunge mai buona parte degli obiettivi attesi

cambio del gestionale aziendale - successo progetti

  • dei progetti viene definito, dagli utenti (Imprenditore, Manager, Dirigenti e dipendenti) un progetto di successo

Perché questo documento ti può essere utile?

È un documento totalmente gratuito che è stato pensato e scritto in modo chiaro e semplice.
Lo possono utilizzare imprenditori, Dirigenti, IT Manager e responsabili del cambio gestionale.
Non importa se il cambio non è ancora iniziato o è già in stato avanzato.
Puoi ancora verificare che tutto sia in ordine. In particolare questa checklist ti aiuterà:

01

A capire quanti e quali passi sono necessari da compiere per il cambio gestionale, oltre a quelli da assolutamente NON fare

02

A coinvolgere e responsabilizzare sia il fornitore che gli utenti sapendo che non farlo porta sempre a gravi problemi per la buona riuscita del progetto

03

A comprendere perché qualsiasi progetto va diviso in 3 fasi di cui la messa in funzione (Go Live) è solo la prima e non l’ultima

TI BASTA SOLO INSERIRE I TUOI DATI E SCARICARE GRATUITAMENTE LA CHECKLIST.

Ti piacerebbe pagare il progetto solo a risultati raggiunti?

Uno dei punti all’interno di questo documento sicuramente più interessanti per un’azienda è
quello del contratto PPR (Pay per Result).

CONTRATTO PPR

È un accordo che sottoscrive il fornitore per definire, in modo chiaro, le sue responsabilità rispetto a quelle dell’azienda. È un passaggio importante in quanto, nella contrattualistica dei fornitori, le responsabilità sono sempre a sfavore dell’azienda permettendo al fornitore un basso profilo di prevenzione il che porterà inevitabilmente molti problemi a carico dell’azienda. Sembra impossibile ma è così.

L’azienda NON può permettersi di sbagliare.

Con il PPR l’azienda si garantisce un risultato chiaro ed il fornitore è costretto a gestire il progetto al meglio evitando spiacevoli imprevisti per ricevere quanto atteso.

CHI SIAMO

LTS progetti, dopo aver seguito centinaia di cambi gestionale per PMI, ha strutturato un metodo per cambiare il gestionale senza stress.

Non ti promettiamo un cambio del gestionale perfetto ma quello che ti
garantiamo contrattualmente è un’elevata riduzione degli imprevisti come ad esempio:

cambio del gestionale aziendale
Evitiamo che le aziende debbano firmare contratti sconvenienti
Riduciamo le perdite
di tempo
Evitiamo l'aumento
dei costi
Verifichiamo il rispetto degli accordi tra azienda e fornitore

Tutte queste azioni possono permettere ad una PMI di superare questo “cambiamento”
in modo preciso e sinergico tra tutti gli attori coinvolti.

CASI STUDIO

In Costantin Innovation era stato scelto un progetto internazionale ma, dopo aver svolto la microanalisi con il metodo Leanformatica®, è emerso un rischio elevato di complicare la gestione aziendale. Fortunatamente siamo riusciti ad interrompere e scegliere l’alternativa più flessibile.
In Acca Kappa la scelta originaria era per una soluzione prestigiosa ma, alla prova del contratto PPR, il fornitore si è dimostrato non in linea con gli standard che la Direzione si aspettava da un Partner per collaborare per almeno 10/20 anni.
In Pelletterie Palladio è stato acquistato un gestionale internazionale. La collaborazione messa in atto nel momento dell’accordo tra la software house, l’azienda ed LTS progetti ha permesso di instaurare un solido rapporto professionale permettendo di affrontare, con soddisfazione reciproca e senza rallentamenti, le esigenze non previste in fase pre-contrattuale e normalmente connaturate al cambio gestionale.
Riguardo ai progetti dipartimentali, in InGlass c’era l’esigenza di sostituire il partner del CRM senza correre il rischio di risolvere dei problemi e crearne di nuovi. Il percorso di mediazione con il metodo Leanformatica® ha permesso di portare al tavolo di discussione le possibili criticità e definirne preventivamente le soluzioni.

SCARICA IL DOCUMENTO GRATUITAMENTE

Per scaricare questo documento ti basterà inserire i dati professionali e la tua migliore email qui sotto. Nel giro di pochi secondi ti arriverà il documento che potrai leggere in tutta comodità. Questo documento è gratis. Grazie
Torna su